Home Primo Piano Nazionale Under15 a Nettuno, squadre da Cleveland e Sendai. Atteso l’ex MLB...

Nazionale Under15 a Nettuno, squadre da Cleveland e Sendai. Atteso l’ex MLB John Franco

Nettuno sarà la base operativa per la preparazione della Nazionale Under 15 ed ospiterà anche una ex stella della MLB come John Franco

189
foto Oldman/Fibs

Nettuno città del baseball. Tante le attività importanti che questa estate vedranno protagonista la città del tridente. Nettuno sarà la base operativa per la preparazione della Nazionale Under 15 ed ospiterà anche una ex stella della MLB come John Franco che sarà in Italia con la Iabf (Italian American Baseball Foudation) che terrà diversi clinic. Il primo è in programma il 19 luglio a Roma con gli atleti della nazionale Under15 guidata dal manager nettunese Roberto De Franceschi. Clinic anche il giorno seguente con gli azzurri, ma a Nettuno, nel giorno dell’inizio del Torneo del Tridente che vedrà impegnate l’Italia Under15, la selezione nazionale sperimentale U15, L’academy of Nettuno e formazione americana del Saint Ignatius college di Cleveland, una delle migliori squadre giovanili dell’Ohio.

John Franco / Foto Getty Images

Il 21 luglio in programma “La notte delle leggende” con una passerella al Borghese delle vecchie glorie del Nettuno prima della partita del torneo tra la formazione di Cleveland e l’Academy.

La calda estate nettunese e della nazionale Under 15 prosegue con un altro Clinic, il “Blu&Green” in cui sarà protagonista ancora il 4 volte All Star John Franco e i giocatori del Città di Nettuno.

Dal 1 agosto ci sarà spazio anche per il Softball con l’arrivo a Nettuno di due squadre statunitensi, una under18 e una under21, per un totale di oltre 40 atlete per un torneo, in programma il 6 agosto, che vedrà protagonista anche una selezione dell’Academy.

Assieme alle ragazze statunitensi giungerà a Nettuno anche la squadra giapponese del Sendai che dal 3 al 5 agosto sarà impegnata con la nazionale italiana Under 15, l’Academy of Nettuno, e la selezione Academy of Nettuno international, nel trofeo Perla del Tirreno. Il 6 agosto, poi, in programma una visita ad Amatrice per dare sostegno alle popolazioni terremotata da chi il dramma del terremoto lo conosce bene sulla propria pelle. La città giapponese di Sendai, infatti, è stata vittima del più violento terremoto nella storia del Giappone (il quarto per intensità di tutti i tempi nel mondo) nel 2011 in cui sono stati accertati 15,703 morti, 4647 disperi e oltre 5000 feriti.