Home Cronaca Colpito da infarto in spiaggia, salvato da due Vigili del fuoco fuori...

Colpito da infarto in spiaggia, salvato da due Vigili del fuoco fuori servizio

Il vigile del fuoco volontario Danilo Pennacchia con il padre Remo e insieme al collega, Vigile del fuoco anche lui, Dario Calà

7300
Danilo Pennacchia con il padre Remo

Il vigile del fuoco volontario Danilo Pennacchia con il padre Remo e insieme al collega, Vigile del fuoco anche lui, Dario Calà, hanno salvato un 60enne colpito da infarto sulla spiaggia di Lido dei Pini. L’episodio si è verificato l’altra sera, nel tratto di litorale al confine tra Anzio e Ardea. I due pompieri volontari, hanno visto l’uomo accasciarsi a terra e sono subito accorsi. Immediatamente gli hanno praticato il massaggio cardiaco in attesa dell’arrivo dell’ambulanza chiamata dai familiari. Sul posto era presente un’infermiera che si è unita ai due vigili del fuoco nelle operazioni di soccorso fino all’arrivo dell’ambulanza. Il 60enne dopo il massaggio cardiaco e l’uso del defibrillatore in dotazione all’ambulanza si è ripreso ed è stato trasportato all’ospedale di Anzio, dove si trova ricoverato in terapia intensiva, ma fuori pericolo di vita. La famiglia dell’uomo ha ringraziato commossa i tre salvatori che hanno prestato le prime cure al loro congiunto, salvandogli la vita.