Home Attualità “Generazione di precarie. Le donne e il lavoro”, sabato l’evento delle giovani...

“Generazione di precarie. Le donne e il lavoro”, sabato l’evento delle giovani comuniste

1058
sdr

Sabato 29 aprile le ragazze del coordinamento Giovani Comunisti/e daranno vita all’evento “Generazione di precarie. Le donne e il lavoro ai tempi del Jobs Act e dell’austerità” che si terrà in Piazza del Mercato a Nettuno a partire dalle 17.30 con dibattito e interventi.

“L’obiettivo – si legge nel comunicato – è quello di contestare le leggi degli ultimi anni, che hanno creato precarietà e aumentato le disuguaglianze e di ribadire con forza l’affermazione e l’applicazione dei diritti di giustizia sociale garantiti dalla nostra Costituzione”.

Per le giovani comuniste, la visione del film “7 minuti” di Michele Placido, al cinema nel 2013, si è rivelata uno spunto efficace per sollevare questioni, appunti e disappunti che verranno dibattuti durante la giornata di sabato grazie all’intervento di tre importanti ospiti femminili: Marina Pierlorenzi, responsabile donne CGIL Roma e Lazio, Rosa Rinaldi, segreteria nazionale PRC, e Tina Costa, partigiana. Le diverse realtà da cui provengono le donne permette di trattare sotto diversi aspetti la giustizia sociale, i diritti dei lavoratori, il Jobs Act e la condizione femminile nel mondo del lavoro. Dopo il dibattito ci sarà la proiezione del film “7 minuti” di Michele Placido e alle 22 il live dei LITIO (Garage rock band).