Home Sport Pallannuoto Fine settimana di fuoco per l’Anzio Waterpolis: prima Savona e poi Recco

Fine settimana di fuoco per l’Anzio Waterpolis: prima Savona e poi Recco

76

Si attende un fine settimana molto impegnativi per l’Anzio Waterpolis, la squadra anziate affronterà il Savona domani alla Piscina Zanelli e domenica la Pro Recco per due trasferte consecutive, partita anticipata per le partite di coppa Len della squadra plurititolata.
Un test difficile per la squadra di Tofani reduce dalla sconfitta interna con il Salerno, due partite contro due squadre che veleggiano ai vertici in classifica.
La squadra in settimana ha lavorato intensamente, ma coach Tofani dovrà ancora  stimolare i suoi ragazzi e cercare di tirare fuori il meglio da queste partite durissime.
Nessun problema di formazione, squadra al completo, diretta streaming sulla pagina Facebook della RN Savona.
L’Anzio Waterpolis potrà contare su Antonini, Siani, Gandini, Di Rocco, Giorgetti, Grossi,  Cunko, Mironov, Lapenna, Agostini, Casasola, Presciutti, Vassallo a difendere la porta.
“Per noi sarà un fine settimana molto impegnativo: prima Savona e poi Recco – dice l‘allenatore Tofani – due squadre di vertice che dobbiamo affrontare senza timore reverenziale. Due partite in cui sarà necessario ritrovare la nostra identità di gioco.
Saranno inoltre le ultime due partite ufficiali di questo 2021 – aggiunge-  per noi davvero importante, sia dal punto di vista sportivo che societario. A maggio scorso l’esordio ufficiale nel nuovo Stadio del Nuoto di Anzio, che ha poi inaugurato il ritorno in serie A1 dell’Anzio Waterpolis”.
Il presidente Damiani continua “Due trasferte consecutive in terra ligure contro la storia della pallanuoto, Savona e Recco. Per noi un fine settimana che ci consentirà di testare il nostro livello di preparazione e compattezza di gruppo. Non conteranno i risultati ma, come abbiamo affrontato i nostri blasonati avversari”.