Home Politica Anzio, FI riparte da Capolei, Ranucci e Maranesi e guarda ai giovani

Anzio, FI riparte da Capolei, Ranucci e Maranesi e guarda ai giovani

371

Dopo l’addio a Forza Italia di Anzio dell’assessore Laura Nolfi e di diversi consiglieri comunali il partito azzurro riparte da Vincenzo Capolei e punta sul ‘sistema Nettuno’. Il coordinatore del collegio 13 che ha avuto pieno mandato per riorganizzare il partito riapre, nell’opera di ricostruzione della formazione politica che fa capo a Berlusconi, dall’assessore Giuseppe Ranucci, votassimo alle ultime elezioni e dal capogruppo in consiglio comunale, il consigliere Marco Maranesi subentrato in consiglio proprio per la nomina di Ranucci ad assessore e che sembra aver messo da parte il progetto di passare ad Italia Viva. “Faccio gli auguri a Laura e agli altri per il passaggio a Fratelli d’Italia – spiega Capolei – bisogna sempre seguire il cuore. Ma Forza Italia ha molte frecce al suo arco. Ripartiamo dai nostri punti forti, come Ranucci, Maranesi e Millaci, ma puntiamo anche a creare un gruppo giovane e forte, come quello di Nettuno dove abbiamo avuto un ottimo risultato elettorale. Vogliamo anche qui tornare a parlare con la gente e far conoscere il nostro progetto politico”.