Home Cronaca Capitaneria, Pompieri e Cantiere Gallinari: salvato il Peschereccio Stella Madre

Capitaneria, Pompieri e Cantiere Gallinari: salvato il Peschereccio Stella Madre

644

E’ stato salvato il peschereccio Stella Madre che ha rischiato di affondare al Porto di Anzio. Il risultato positivo è stato possibile grazie alla tempestiva azione di intervento al Porto di Anzio, coordinata fra la Guardia Costiera con il Comandante Enrica Naddeo che ha seguito passo passo le operazioni direttamente sul molo, i Vigili del Fuoco che hanno avviato le pompe per svuotare lo scafo invaso dall’acqua, con l’arrivo di una squadra di sub da Roma per cercare di capire dove fosse la falla e, non ultimo, il Cantiere Navale Peppino Gallinari guidato da Paolo Gallinari, che mettendo a disposizione prontamente il proprio scalo di Alaggio ha provveduto ad alare l’imbarcazione a terra non appena è stato possibile farla muove dal molo in sicurezza. Una sinergia di interventi essenziale per permettendo il salvataggio senza ulteriori danni della motopesca che correva il rischio di non riuscire più a solcare le onde. Una volta tirata fuori dall’acqua l’imbarcazione è stata visionata dal personale tecnico del cantiere che ha subito trovato la falla a 50 cm dalla chiglia dell’imbarcazione.