Home Politica Sversamento a Lido dei Pini, l’opposizione sollecita il divieto di balneazione

Sversamento a Lido dei Pini, l’opposizione sollecita il divieto di balneazione

1616
Lo sversamento

A seguito dell’importante sversamento che ha interessato il fosso di Cavallo Morto a Lido dei Pini, nel comune di Anzio, i consiglieri del Movimento 5 Stelle Alessio Guain, Mariateresa Russo e Rita Pollastrini, la consigliera del Pd Lina Giannino e il consigliere di Alternativa per Anzio Luca Brignone hanno sollecitato il sindaco di Anzio Candido De Angelis ad emanare una ordinanza di divieto di balneazione nell’area.

“In riferimento ai gravi fatti avvenuti al fosso di Cavallo Morto, relativi allo sversamento in mare di liquame di incerta provenienza – si legge nella richiesta  – in attesa degli esiti relativi ai prelievi effettuati da Arpa Lazio; in ottemperanza al Principio di Precauzione; Si Diffida IL Sindaco del Comune di Anzio ad emanare Ordinanza Urgente di Divieto di BALNEAZIONE e oltre i 250 mt da quelli già stabiliti.Tutto cio’ a salvaguardia della salute umana ed animale”.