Home Cultura e Spettacolo Anzio onora Sant’Antonio di Padova con un concerto sul Sagrato in piazza

Anzio onora Sant’Antonio di Padova con un concerto sul Sagrato in piazza

164

Anzio onora Sant’Antonio di Padova, Santo Patrono della Città: grande successo per il concerto dell’Orchestra e della Corale tedesca sul Sagrato della Chiesa Madre.

Grande successo e tanti applausi, sul Sagrato della Chiesa Madre di Anzio, per l’Orchestra di Bad Freienwalde, città tedesca gemellata con Bad Pyrmont, insieme alla Corale “Sonus”. Il complesso concertistico, composto da settanta elementi, alla presenza di tanti cittadini e degli Assessori Velia Fontana e Laura Nolfi, ha esibito un ampio repertorio di pezzi classici, jazz e moderni. Al termine del concerto, tutti i musicisti, insieme ai giovani della Corale, hanno gustato le specialità marinare della cucina anziate.

Alle 19.00, invece, si è svolta la Solenne Santa Messa di S. Antonio di Padova, celebrata dall’Arciprete Parroco, Padre Francesco Trani, alla presenza del Sindaco, Candido De Angelis, del Vicesindaco, Danilo Fontana, del Presidente del Consiglio Comunale, Giusy Piccolo, degli Assessori e di diversi Consiglieri Comunali.

Ad Animare la Liturgia la Corale Parrocchiale, diretta dal M. Regina Puccillo, con all’organo le Maestre Maria Chiara Clavari e Diana Vorspi.

L’Orchestra di Bad Freienwalde, insieme alla Corale “Sonus”, si esibiranno nuovamente sabato 15 giugno, alle ore 18.30, al Museo Civico Archeologico, in occasione dell’inaugurazione dell’importante mostra della Statua del Vecchio Pescatore e sulle antiche tradizioni marinare di Anzio.

Fino al 30 giugno, ad Anzio, eventi religiosi, grandi concerti, giochi a mare, mostre, spettacoli, in onore di S. Antonio di Padova, frutto di un grande lavoro di squadra della Chiesa Madre, della Confraternita e dell’Amministrazione De Angelis, che ha pianificato un programma civile di alto livello culturale ed artistico.