Home Cronaca Di corsa all’ospedale di Anzio per il parto, il bimbo nasce nel...

Di corsa all’ospedale di Anzio per il parto, il bimbo nasce nel parcheggio

Non è riuscita ad arrivare al reparto in tempo per far nascere il suo bambino. La donna che oggi alle 17 circa stava correndo con suo marito verso l'ospedale,

5015
L'ingresso del Pronto soccorso di Anzio

Non è riuscita ad arrivare al reparto in tempo per far nascere il suo bambino. La donna che oggi alle 17 circa stava correndo con suo marito verso l’ospedale, a dirla tutta non è proprio riuscita ad entrare neanche nella struttura sanitaria. Appena arrivati davanti al Pronto soccorso di Anzio marito e moglie hanno fermato l’auto. L’uomo è sceso si corsa e si è rivolto con una certa urgenza al personale che prende le prenotazioni per l’accesso al pronto soccorso. In un attimo una delle infermiere presenti è uscita sulla porta ed è proprio il caso di dirlo, al freddo e al gelo, tra le urla della mamma e con i presenti completamente spiazzati dalla scena, ha aiutato la donna a diventare mamma. L’infermiera, dopo un momento di grande emozione, è tornata in Pronto soccorso con il bambino in braccio, accolta dall’applauso dei colleghi e delle persone presenti in sala d’attesa. Il bimbo è stato subito lavato, coperto e coccolato. La mamma, solo dopo aver dato alla luce il suo secondo figlio, un bel bambino che sta benissimo, finalmente è riuscita ad entrare in Pronto soccorso ed è stata subito curata nella sala rossa delle emergenze. E’ stato il personale di Ostetricia e ginecologia, per una volta, a scendere al primo piano per prestare alla donna le cure del caso. Entrambi, mamma e figlio, stanno benissimo. Una scena comunque davvero sconvolgente quella a cui hanno assistito i tanti presenti in sala d’attesa che tutto si aspettavano oggi, tranne che di vedere un parto dal vivo, a pochi metri dalla porta di ingresso del Pronto soccorso. La giovane mamma, appena trentenne, ha ringraziato tutti per l’accoglienza. Un’emozione davvero inattesa la sua e quella di tutti coloro che hanno assistito all’evento, del bimbo che aveva davvero fretta di venire al mondo.