Home Politica Il Commissario Strati riparte dal Bilancio, Nettuno guarda avanti

Il Commissario Strati riparte dal Bilancio, Nettuno guarda avanti

378
Il Commissario prefettizio Bruno Strati il giorno delle celebrazioni del 2 giugno

La situazione critica del personale e dei lavori che vanno a rilento il Comune di Nettuno la condivide, purtroppo, con altri Enti. Ma c’è modo di invertire la tendenza e cercare di salire sul treno dei fondi del Pnrr per dare risposte celeri e concrete ai cittadini di Nettuno. Le speranze arrivano dalle parole del Commissario straordinario Bruno Strati questa mattina si è insediato nell’ufficio del Sindaco e, nel tempo che è stato presente si è confrontato, a lungo con gli uffici, per avviare fin da subito un piano d’azione. Il Commissario, che Nettuno la conosce bene, avendo guidato la città i 12 mesi precedenti all’elezione di Alessandro Coppola, è arrivato informatissimo sulla situazione e preparato agli incontri, con le idee molto chiare. Il Comune di Nettuno deve ripartire dall’approvazione del Rendiconto e del Bilancio. Strati ha preso tutta la documentazione per capire i margini di manovra e stabilire come procedere. A breve è fissato anche l’incontro con l’ex Sindaco, per la relazione di fine mandato.