Home Cultura e Spettacolo Iago, poeta e paroliere di Anzio, vince il Premio Lunezia con Clochard

Iago, poeta e paroliere di Anzio, vince il Premio Lunezia con Clochard

254

Iago (Roberto Sannino) poeta e paroliere di Anzio ha vinto il Premio Lunezia nella sezione autori di testo per canzone. Di seguito la motivazione della giuria presieduta dallo scrittore e critico musicale Roberto Benvenuto, mentre il patron del premio è Stefano De Martino. Il prestigio del premio è dato dai grandi nomi che hanno ricevuto la”mezzaluna” in marmo di Carrara, da De Andrè a Dalla.
Motivazione della giuria per il testo Clochard: Per esser riuscito a coniugare tecnica compositiva e significato, fondendo magistralmente poesia e struttura della canzone, affrontando una tematica di sicuro impatto sociale, rispettando i criteri della musical-letterarietà.
“Il mio impegno totale – ha detto Iago – sta nel riportare il testo di una canzone al pari della parte musicale. Oggi, specialmente i giovani cantautori, considerano il testo riempitivo,di poca importanza, in linea con la messaggeria dei telefonini, si esprimono con slogan e spot, senza approfondire e senza raccontare una storia. Una canzone è un piccolo romanzo deve lasciare un segno, penetrare nelle coscienze e scuotere, al pari della poesia da cui proviene. Prima di me qui avete premiato grandi artisti, spero di continuare sulla loro strada, trovando la mia”. L’autore neroniano è stato premiato dal critico musicale e direttore artistico Roberto Benvenuto.