Home Politica Reparto Covid alla Clinica dei Pini, la maggioranza si appella alla Regione

Reparto Covid alla Clinica dei Pini, la maggioranza si appella alla Regione

993

I capigruppo di maggioranza ad Anzio Roberta Cafà (Udc) Vito Presicce (Lega) Angelo Mercuri (Noi con Anzio) Walter Di Carlo (Lista del Sindaco) Massimo Millaci (Forza Italia) Davide Gatti (Fratelli d’Italia) in linea con quanto dichiarato dal Sindaco Candido De Angelis, richiedono chiarimenti all’Assessore alla Sanità Alessio D’Amato sulla possibile attivazione di posti Covid-19 alla casa di Cura Villa Dei Pini. “Abbiamo appreso mezzo stampa dell’attivazione di 40 posti dedicati Covid-19 alla casa di cura Villa Dei Pini, che ha risposto ad una manifestazione d’interesse pubblico della Regione Lazio. In merito al comune di Anzio non è arrivata nessuna comunicazione ufficiale, che quantomeno ci mettesse a conoscenza di quello che è un vero e proprio stravolgimento della struttura che si trova sul territorio di Anzio. Per questo motivo siamo qui a chiedere l’ufficialità della notizia e quali procedure saranno attivate per la tutela dei degenti presenti nella casa di riposo. Inoltre ci preme sapere se sugli ospiti presenti siano stati effettuati dei tamponi per escludere che ci siano contagiati. In questo momento difficile ribadiamo che la nostra solidarietà per i numerosi casi positivi di queste persone anziane, ma chiediamo delle garanzie a tutela della salute pubblica e del personale e degli ospiti già presenti nella struttura”.