Home Politica Coronavirus, i 5 stelle di Anzio propongono un conto per le donazioni

Coronavirus, i 5 stelle di Anzio propongono un conto per le donazioni

97
Rita Pollastrini

Si è svolta #CommissionePoliticheSociali, ristretta ai soli membri e a porte chiuse per motivi di sicurezza sanitaria e nel rispetto di tutte le disposizioni di sicurezza.
L’Assessore Velia Fontana ha illustrato tutte le attività che si stanno effettuando per l’erogazione del #bonus spesa del Comune. Le domande sono al momento più di un migliaio e altre ne arriveranno, segno di un disagio economico grave e molto diffuso.
Nel pieno spirito di responsabilità e propositività con cui ci siamo posti da subito in questa emergenza, ho presentato a nome del #M5S queste due proposte:

1) Apertura immediata di un IBAN comunale destinato alle libere #donazioni dei cittadini. Queste donazioni, in base all’ ordinanza di Protezione Civile e al Decreto Cura Italia, usufruiscono di una #detrazionefiscale del 30%. In questo modo potremmo avere subito delle liquidità da utilizzare per l’emergenza.

2) utilizzare subito la somma di 450 mila euro, destinati alla riduzione della TARI per le utenze non domestiche. Il pagamento di questa TARI è stato spostato a dicembre, quindi c’è il tempo di trovare altri fondi a copertura di questa agevolazione. Ora occorre svincolare questi soldi per soccorrere nell’immediato le #famiglie che da un giorno all’altro si sono trovate in gravi difficoltà.

Il M5S sarà disponibile a condividere le forme e i tempi di sgravio per le attività commerciali che con la chiusura soffrono una gravissima situazione, ma adesso abbiamo necessità da risolvere con la massima urgenza e la massima capacità economica possibile.

Un ringraziamento particolare al Presidente Silani per avere organizzato la commissione in tempi strettissimi e nelle difficoltà attuali .

Capogruppo M5S
Rita Pollastrini