Home Politica Anzio – Rifiuti, petizione del Comitato Lido delle Sirene

Anzio – Rifiuti, petizione del Comitato Lido delle Sirene

503

E’ il Comitato spontaneo dei Cittadini di Lido delle Sirene ad aver creato una petizione “Sindaco di Anzio e Prefetto di Roma: Gestione rifiuti a Anzio: Ta.Ri insostenibile e immotivata a fuori legge“. Questo il testo:

RIVOLGIAMO AL SINDACO ED AL PREFETTO UNA PETIZIONE CON LA QUALE SI RICHIEDE:

1.       Che il Sindaco Bruschini confermi con il suo comportamento, a somiglianza di quanto fatto dal collega di Pitigliano, che la sua amministrazione, come recentemente dichiarato dallo stesso Sindaco alla stampa, si ispira a comportamenti corretti, trasparenti e rispettosi della legge e dei diritti dei cittadini.

2.       Che il Sindaco Bruschini rispetti quindi, per quanto indicato al precedente punto 1, quanto disciplinato dalla Legge 147/2013 di stabilità per il 2014 che prevede l’applicazione del solo 20% della TARI ingiustificatamente aumentata di più  del  30% negli ultimi 4 anni fino a quando lo svolgimento del servizio di gestione dei rifiuti non torni ad essere effettuato nel rispetto della disciplina di riferimento senza quegli impedimenti organizzativi che, in particolare per il moltiplicarsi degli accumuli di rifiuti, hanno determinato una situazione di pericolo di danno alle persone ed all’ambiente.

3.       Che il Prefetto di Roma vigili sul rispetto della legge in parola.

La petizione è inviata per mail ed invita i cittadini a mobilitarsi per arrivare almeno a 100 firme.