Home Eventi Anzio – Photofestival, martedì al via la V edizione

Anzio – Photofestival, martedì al via la V edizione

447

Sarà presentato martedì 25 agosto alle 17,30 a Villa Sarsina ad Anzio la V edizione del Photofestival “Attraverso le pieghe del tempo“. “Verra’ presentato – spiegano gli organizzatori –  sia il programma prettamente fotografico e sociale della kermesse, che quello attinente anche alla suggestiva cornice serale di Villa Adele, a conclusione di un programma intenso di attività estive tra cultura e spettacolo; vedranno resi noti i personaggi illustri del mondo della moda, della fotografia, spettacolo e del giornalismo italiano che animeranno l’edizione 2015 della nota rassegna che da quest’anno diventa itinerante”.

L’evento è stato organizzato in stratta collaborazione con il Comune di Anzio. “Tre occasioni di rilievo – ha affermato l’assessore alle politiche sociali Roberta Cafà – che proietteranno Anzio in una dimensione internazionale, dal notevole risvolto mediatico a dimostrazione di come cultura, sociale e spettacolo possano convivere, rivalutando le pieghe del tempo”.

“In qualità di Assessore alla Cultura – ha affermato l’assessore Laura Nolfi – ho accolto con piacere questa kermesse culturale non solo per la valenza artistica degli ospiti, ma soprattutto perché appuntamento brillante adatto a suggellare un ricco programma di iniziative dell’ Anzio Summer Time 2015, collocandosi con vero prestigio, al termine di un periodo di alta stagione turistica e culturale”.

Iniziativa condivisa anche dal delegato allo Spettacolo, Luciano Bruschini, che ha offerto la propria disponibilità nell’organizzazione degli spettacoli serali della kermesse.

Alle ore 18.15 dello stesso 25 agosto si dara’ anche il via al taglio del nastro della mostra dal titolo “La Terza Eta’” , che sara’ ospitata al piano terra di Villa Corsini Sarsina fino alla fine del mese e che e’ stata organizzata dal Photofestival 2015 insieme al network The Imaginarium: una splendida exhibition fotografica in bianco e nero che raccoglie opere selezionate dallo staff e riguardanti il tema obbligato, appunto “La Terza Eta'”, frutto della creativita’ di autori nazionali ed internazionali, molte delle quali opere sono provenienti dai piu’ svariati luoghi del mondo.

In esposizione, anche una piccola vetrina fotografica a tema e tecniche libere del network The Imaginarium.