Home Cronaca Commozione al funerale di Alessandro Dammiano, gli amici: “Vorremmo poter tornare indietro”

Commozione al funerale di Alessandro Dammiano, gli amici: “Vorremmo poter tornare indietro”

L'ultimo saluto ad Alessandro Dammiano, il 21enne tragicamente scomparso in un incidente stradale avvenuto in via della Pineta a Nettuno

5881

Inevitabile la commozione e il dolore ai funerale di un ragazzo di appena 21 anni, scomparso improvvisamente a causa di un drammatico incidente stradale. Familiari e amici non sono riusciti a trattenere le lacrime con una commozione profonda che ha travolto tutti i presenti. Ad accogliere il feretro di Alessandro Dammiano, sul sagrato della chiesa di Nostra Signora delle Grazie, la banda Città di Nettuno in cui suona anche il papà del giovane scomparso, e un picchetto d’onore dei militari dell’Arma dei Carabinieri. I primi a prendere la parola in chiesa sono stati gli amici di Alessandro. “Non possiamo credere a ciò che è successo – ha detto uno di loro a nome anche degli altri – quello che vorremmo è poter tornare indietro. Vorremmo che tutto questo non fosse mai successo e vorremmo non doverci confrontare con il dolore fortissimo per la tua scomparsa. Eri sorridente, felice e positivo. Un esempio per tutti noi. Non riusciamo a capire perché sia accaduto. Ti amiamo tantissimo, ciao Ale”.

Quindi l’omelia del parroco chiamati per due volte in pochi giorni aa consolare delle famiglie che hanno perso un figlio giovanissimo e a dire loro che la fede è l’unico conforto possibile in un momento simile.