Home Attualità Nettuno – Accademia di intrattenimento seleziona animatori, si impara per lavorare

Nettuno – Accademia di intrattenimento seleziona animatori, si impara per lavorare

2377
Simone Mingiacchi e Giovanni Zappalà

Una giornata di selezione per gli animatori da inserire nel proprio staff sia per lavorare in zona che all’estero. Questa è l’iniziativa in corso in questo momento presso i locali dell’Antica Braceria a Nettuno dove il personale dell’Accademia dell’Intrattenimento di Giovanni Zappalà, in collaborazione con Buffetti di Simone Mingiacchi e la Eventi animazione Sport e Spettacolo, sta selezionando dei giovani da formare per poi poterli assumere in vista della stagione estiva ormai alle porte. Una iniziativa che davvero non poteva passare inosservata e infatti oggi sono stati un centinaio i giovanissimi (in egual misura ragazzi e ragazze, dai 19 ai 25 anni) che si sono presentati per poter cogliere al volo questa opportunità.

“Durante la stagione estiva – ci spiega Giovanni Zappalà – vogliamo lavorare su questo litorale con personale qualificato, per questo ai giovani che selezioneremo oggi insegneremo materie come Animazione di contatto, Fitness e Ballo, Conduzione di Serate e Show, gestione Mini club, Dizione, Comicità e Dj e organizzazione eventi. Dopo averli formati faremo loro dei contratti, lavorare anche solo l’estate da giovani è un’ottima esperienza. Per chi non si vuole allontanare offriamo opportunità in zona, invece per chi ha voglia di vivere esperienze nuove abbiamo opportunità anche all’estero fino a 6 mesi in Messico”. La collaborazione con Simone Mingiacchi di Buffetti nasce dallo slogan della società “Buona scuola con lavoro”.

“Collaboriamo con l’idea che questo genere di formazione – spiega Simone Mingiacchi – sia utile non solo in questo lavoro ma in generale in ogni genere di attività ricettiva”. Ed aumentare il livello dei servizi e dell’accoglienza sul litorale è certamente un’idea ottima nell’ottica di un turismo da sviluppare non solo per quantità ma anche per qualità. In bocca al lupo quindi a quanti vogliono migliorare le proprie competenze, imparare e guadagnare divertendosi… magari anche con un viaggio in posto da sogno, come il Messico.