Home Sport Calcio Eccellenza – L’ex Laghigna sotterra il Nettuno

Eccellenza – L’ex Laghigna sotterra il Nettuno

509

Una giornata da dimenticare per il Nettuno Calcio che perde malamente lo scontro diretto con il Pomezia. Una sconfitta amara non solo per il punteggio, 6-3 il finale, ma soprattutto per l’incapacità del Nettuno di riuscire a conservare il vantaggio di due gol. Ad aprire le marcature, infatti, è stato il nettunese Mantineo, seguito cinque minuti più tardi dal gol di Frezzotti. Il gol di Amico ha accorciato le distanza, ma il rigore di Colella riporta il Nettuno avanti di due reti. Poi, però, il buio. In campo sale in cattedra il Pomezia e soprattutto l’ex Erik Laghigna (nella foto) che con la sua doppietta trascina i suoi verso il tennistico 3-6 finale. In questo modo salgono a 6 le partite senza vittorie per i nettunesi che scendono così al penultimo posto in classifica con 9 punti, davanti solo al Lariano fermo a 7. Il calendario non viene neanche in aiuto del Nettuno che domenica sarà impegnato al Masin contro la capolista Città di Ciampino.