Home Sport Calcio Calcio Scommesse – Avviso di garanzia per un giocatore di Nettuno

Calcio Scommesse – Avviso di garanzia per un giocatore di Nettuno

764

L’inchiesta “Dirty Soccer” sul calcio scommesse tocca anche la città di Nettuno. Il terzo filone dell’indagine porta con sé altri nove avvisi di garanzia per altre quattro partite di LegaPro incriminate, ossia Martina-Paganese, Vigor Lamezia-Casertana, Salernitana-Barletta e Pistoiese-L’Aquila. Tra gli indagati, ora, spunta anche il nome di Alessandro Romeo, attaccante nettunese classe 1987, che ha esordito in serie A con la Sampdoria nel 2007 e che lo scorso anno ha vestito la maglia della Pistoiese in LegaPro collezionando 24 presenze e 6 gol.
Secondo gli inquirenti il direttore sportivo de L’Aquila Ercole Di Nicola avrebbe contattato Romeo attraverso l’intermediazione degli agenti Fifa Eugenio Ascari e Davide Matteini, anche loro indagati, per “apparecchiare” la gara in favore de L’Aquila in cambio di un ingaggio per la stagione successiva. Gli inquirenti stanno verificando se questa “transazione” di affari è andata in porto, visto che un’intercettazione tra Di Nicola e un dirigente del Poggibonsi ha fatto evidenziare la volontà di questa squadra di far vincere la Pistoiese in cambio di 25.000 euro, offerta che Di Nicola ha ritenuto troppo bassa, chiedendo il doppio.