Home Sport Calcio Eccellenza – Torna l’Anzio, Guida: “Sarà il nostro anno zero”

Eccellenza – Torna l’Anzio, Guida: “Sarà il nostro anno zero”

475

“Sarà il nostro anno zero per ripartire e lo faremo con il nome Anzio tanto caro ai nostri tifosi”. Pensiero e parole di Mario Guida che sta lavorando per la prossima stagione che vedrà l’Anziolavinio, sempre con Rizzaro al comando, ma con la nuova denominazione, partecipare al campionati di Eccellenza. Per la ricostruzione l’Anzio si è affidato alla sua bandiera, al capitano Mario Guida che ha preso in mano la situazione insieme a sua moglie  Francesca Rizzato nel ruolo di direttore sportivo del settore giovanile e responsabile della scuola calcio.

“Non ho ancora deciso se smetterò di giocare – specifica Mario Guida – Il mio obiettivo per il momento è quello di ricostruire l’Anzio partendo dal settore giovanile e della scuola calcio. Punteremo sui nostri ragazzi, cosa che purtroppo non è avvenuta a pieno negli ultimi anni”.

Per quanto riguarda la prima squadra, però, Guida non i sbilancia: “Alla presidenza c’è sempre Franco Rizzaro e a breve verrà scelto il resto della dirigenza. Io mi occupo di settore giovanile, ma posso dirti che in settimana avremo numerosi incontri per definire la prima squadra e anche lì punteremo sui giovani del nostro vivaio”.

Molti hanno giocato in prestito in altre società facendo registrare ottime stagioni, c’è da scommettere che queste squadre faranno di tutto per trattenere questi giocatori: “Alcuni sono a fine prestito, ma comunque non costringiamo nessuno. E’ vero la nostra volontà è riportare i nostri giovani a casa, ma non costringiamo nessuno. Io posso promettere che giocheranno con la prima squadra dell’Anzio da qui al prossimo futuro per i più giovani, chiunque vuole sposare il nostro progetto le deve fare con la massima volontà, libertà e convinzione”.