Home Sport Calcio Eccellenza – Scardola all’ultimo respiro e il Nettuno vince

Eccellenza – Scardola all’ultimo respiro e il Nettuno vince

516

Esce vincente dopo la sconfitta nell’ultima giornata contro il Minturnomarina, il Nettuno di Flavio Catanzani dal turno infrasettimanale di Eccellenza andato in scena ieri al Villa Claudia contro un agguerrito Roccasecca. Gli ospiti si sono fatti valere soprattutto con il carattere, spinti soprattutto dalla necessità di conquistare preziosi punti salvezza contro un Nettuno ormai senza obiettivi in campionato. A passare in vantaggio è proprio il Roccasecca al 7′ del primo tempo grazie a Giustini. Pur non giocando il suo miglior calcio il Nettuno si rende più volte pericoloso dalle parti di Ricci, nonostante l’arcigna difesa del Roccasecca, nella seconda metà di frazione senza però riuscire a sbloccarsi. Nel ripresa prosegue il trend positivo dei nettunesi, ma sembra proprio una giornata no per gli attaccanti verdeblu con Cassandra che colpisce anche una traversa. La partita sembra stregata per il Nettuno con altre due occasioni di Laghigna non andate a buon fine, ma a dieci minuti dalla fine la ruota gira. Al 35′, infatti, arriva il pareggio firmato proprio da Laghigna,  mentre a tempo scaduto il Roccasecca rimane anche in dieci per il secondo giallo sventolato in faccia a terra. dalla punizione seguente arriva il gol della vittoria di Scardola (nella foto) che di testa trasforma il rete il perfetto assist di Lauri. Domenica prossima il Nettuno sarà impegnato nell’insidiosa trasferta contro il Sanvito Empolitana