Home Sport Basket Anzio in festa, il presidente Vergari: “Spinto a fare ancora meglio insieme...

Anzio in festa, il presidente Vergari: “Spinto a fare ancora meglio insieme a voi”

596

Una lettera aperta per ringraziare tutti per un sogno diventato realtà. E’ quello che si è sentito di fare il Presidente dell’Anzio Basket, fresco vincitore del campionato regionale di C2 e che il prossimo anno affronterà l’avventura nel campionato nazionale di serie C, Claudio Vergari.

Come neo-Presidente dell’Anzio Basket Club, a qualche giorno di distanza dalla inattesa promozione della nostra Prima Squadra in C Nazionale, desidero condividere, attraverso il nostro sito ufficiale e Facebook, alcuni pensieri sulla Squadra e, in generale, sull’annata della nostra Società.

Ridotti i clamori dei primi festeggiamenti per l’eccezionale risultato raggiunto, sento il bisogno , il desiderio ed il dovere di tracciare un primo bilancio dell’annata or ora conclusasi.
Innanzitutto, a nome dell’intera Società, vorrei ringraziare tutta la Squadra: Carlo, Ludovico, Silvio, Fabrizio, Daniele, Alessandro, Enrico, Obi, Marco, Riccardo, e tutti gli altri che a rotazione hanno fatto parte del roster, Davide, Artur, Lorenzo.
Un ringraziamento particolare va al coach Fabio Lico, che ha condotto in porto una strepitosa e una inaspettata promozione, coadiuvato dal coach Massimiliano D’Alessio, che lo ha supportato in maniera costante e professionale. Fabio ha impresso alla Squadra un carattere di coesione, che è stata l’arma vincente della Stagione . Certamente non dimentico di ringraziare il Prof. Riccardo Cuco , che, oltre a far parte del roster , ha , sin da Agosto scorso, preparato la Squadra dal punto di vista fisico, permettendo a tutti i giocatori di arrivare a fine Campionato in ottime condizioni senza alcun calo e con un rendimento sempre molto alto .
Ringrazio affettuosamente tutto lo Staff Dirigenziale e quello Tecnico , persone appassionate (direi quasi malate ) di basket, che dedicano il proprio tempo ad organizzare ed attuare le strategie della nostra Associazione Sportiva , permettendo alla Prima Squadra , alle Squadre giovanili ed alla Scuola di Minibasket di partecipare ai Campionati e ai Tornei , raggiungendo spesso risultati ottimali . Per questo, il primo grazie va ad Andrea Innamorati , il quale, come Team Manager della Prima Squadra e Web Master, è stato sempre presente ed ha supportato prima , durante e dopo ogni partita, direi con “amore sviscerato”, tutti i ragazzi . Una menzione particolare va al mio Vice Presidente Dr. Sergio Conte, che, oltre ad assistere i ragazzi dal punto di vista medico ,è stato un vero tifoso di questa Squadra, seguendola in ogni occasione e non facendo mai mancare il supporto morale e l’assistenza medica.
A Riccardo Pau e Roberto Pecetta , senza i quali molte situazioni relative agli impianti ed alle relazioni con le istituzioni sportive e sociali non sarebbero andate a buon fine , vanno altresì i miei ringraziamenti, con tutto l’affetto dovuto. Merita, oltre che un ringraziamento anche un abbraccio, Daniela, che supporta la nostra segreteria e che permette alla nostra Associazione di avere bilanci sempre controllati ed in linea con le aspettative economiche dell’annata . Un pensiero particolare va a Mauro, che si è prodigato per assicurare lo svolgimento regolare ed in sicurezza delle partite di play-off, controllando, insieme a Daniela, l’afflusso dei tifosi nel nostro Palazzetto.
Particolari ringraziamenti vanno a due “colonne” storiche della nostra Associazione : il primo è per Gianni Bompan, che, come responsabile operativo, svolge un lavoro certosino senza il quale le cose non andrebbero avanti. Il secondo è per il nostro Presidente Emerito Ing. Paolo Taruffi, che ha voluto lasciare a me il compito di guidare questa Società “gioiello”,rendendomi probabilmente il Presidente neoeletto più veloce della storia cestistica nel raggiungere una promozione così importante in così poco tempo ( infatti sono stato eletto il 12 Aprile scorso ).  
Un caloroso grazie va da parte mia a tutti i tifosi ed alle famiglie dei nostri iscritti e tesserati, che hanno costituito l’ennesimo “uomo “ del roster per tutta la Stagione : è veramente facile sentirsi orgogliosi di una tifoseria calorosa, appassionata e sempre presente come quella dell’Anzio Basket. La curva “Giuseppe Vitellaro” è da esempio per tutti quelli che amano la propria squadra e questo sport: ringrazio in particolare Carlo e Francesco, per il tifo che “i Barracuda” hanno profuso, portando gli altri tifosi per mano e permettendo che ad ogni partita casalinga ed esterna la nostra Squadra fosse sostenuta nel migliore dei modi.
Infine, è doveroso ringraziare tutte le Istituzioni che , quando è stato necessario, ci hanno supportato: la Federazione Regionale, il Comune di Anzio , la Polizia di Stato, i Carabinieri ed i Colleghi Presidenti che hanno mostrato interesse e rispetto per la nostra ascesa ai vertici del Campionato di C Regionale .
Certo , la data del 29 Aprile 2015 rimarrà a lungo negli annali dell’Anzio Basket come momento più elevato della nostra storia agonistico – sportiva, e, ogni volta che verrà ricordata , sarà portatrice di un pizzico di orgoglio per il grandioso risultato raggiunto. Per festeggiare adeguatamente la nostra annata piena di soddisfazioni , stiamo organizzando una Festa grandissima che, con molta probabilità, si svolgerà a Giugno prossimo, nei giorni di Sabato 13 e Domenica 14, presso i nostri Impianti: siete tutti invitati a partecipare!!!
Lascio i commenti tecnici della Stagione ai nostri coach in un’altra occasione , ma è doveroso dare uno sguardo al futuro immediato e prossimo. Da un punto di vista tecnico, le nostre Squadre giovanili ci garantiscono un bacino di ricambio generazionale importante per la prima Squadra , ma la complessità della nuova categoria ed il suo livello tecnico ci obbligano a rivedere con attenzione il roster della prossima stagione, che ci vedrà affacciati alla nuova categoria come “matricola”direi “doppia” , visto il doppio salto in due anni dalla D alla C Nazionale.
Avremo perciò a breve il nostro Comitato Direttivo, che si riunirà per decidere sul da farsi in merito alla prossima Stagione 2015-2016, in termini di roster della prima Squadra , in termini di Campionati giovanili cui partecipare ed in termini di impianti da utilizzare , vista l’inadeguatezza che l’attuale struttura mostra per la nuova categoria raggiunta, e visto che il nuovo Palazzetto dovrà ancora essere costruito alla partenza del prossimo Campionato.
Sono sicuro che tutti insieme riusciremo a trovare il bandolo della matassa e ad essere pronti per l’inizio della nuova Stagione . Nuovi arrivi , partenze , cambiamenti probabilmente ci saranno , ma certamente non comprometteranno la nostra voglia di continuare a far bene ed a migliorarci sia da un punto di vista tecnico, sia da un punto di vista organizzativo, per trovare le giuste leve e per innalzare la fama del basket cittadino che Anzio merita, per i propri sportivi e per tutti gli amanti della palla a spicchi.   
Il compito che ci aspetta è arduo , lo so , e sempre di più in questi giorni riesco a quantizzarlo , ma è altrettanto eccitante e costituisce per me una spinta per far meglio insieme a tutti voi .
Un grazie ed un abbraccio a tutti i miei amici , qui non menzionati , ma che mi supportano tutti i giorni e nelle occasioni più difficili.

Un affettuoso saluto e ancora GRAZIE a tutti”