Home Sport Baseball Baseball – Nettuno piegato dal Rimini, domani si decide per il Borghese

Baseball – Nettuno piegato dal Rimini, domani si decide per il Borghese

498

Sweep evitato contro i campioni di Italia. Il Nettuno Baseball City “salva” il weekend facendo sua la terza gara contro il Rimini grazie soprattutto ad un’ottima prestazione, l’ennesima, della coppia De La Cruz – Rodriguez. Alla fine il Nettuno riesce a piegare i romagnoli all’undicesimo inning. Imperiali e Giannetti in base e un out come prevede il Tie Break. Il primo tentativo di sacrificio di Davenport non va a segno, ma ci pensa il lineup a rimediare. Con due out Trinci batte valido, così come Maldonado che portano il punteggio sul 5-7. A chiudere i conti il sacrificio di Andrea Sellaroli e il 2-Run single di Sanchez per il 5-9 finale.

Il weekend, però, non era iniziato bene per il Nettuno. In Gara1 a fare la parte del gigante è il partente del Rimini Candelario che ha chiuso le sue sette riprese con solo 1 valida concessa e 12 k, rendendo vana la buona prestazione sul monte di Estrada e soprattutto di Taschini nel 2-0 finale dei romagnoli. Più netta (9-3) la vittoria del Rimini in gara2 con gli stranieri sul monte contro il lineup italiano del Nettuno composto da Andreozzi, Simone e Pecci.

Nel prossimo turno in programma la seconda gara casalinga per il Nettuno per la penultima giornata del girone di andata. Al Borghese arriverà il Bologna, ma l’attesa maggiore è quella che riguarda la riapertura dello stadio. In questo senso è in programma domani un importante incontro in Comune nel quale si spera possa arrivare al via libera definitivo per la riapertura dell’impianto al pubblico.