Home Sport Baseball Baseball – Gualtieri a viso aperto: “Ecco perché lascio il Città di...

Baseball – Gualtieri a viso aperto: “Ecco perché lascio il Città di Nettuno”

937

Una decisione maturata nel tempo, non frutto di un momento né portata avanti in maniera azzardata. Alfonso Gualtieri non è più il direttore sportivo del Città di Nettuno. “Mi sono ufficialmente dimesso – ha dichiarato il presidente del Lions – il perché è semplice: non sono stati mantenuti degli impegni presi. Non conoscevo Piero Fortini (patron del Città di Nettuno ndr) e posso dire di non conoscerlo ancora. Non mi piace il suo modo di operare. Fortini non conosce il baseball e spesso va avanti a “tastoni””.

Cosa farà adesso Alfonso Gualtieri nel baseball?

“Io ho sempre pensato ad una squadra unica nella città di Nettuno per il bene del movimento e dei tifosi. Bisogna finirla con tutte queste guerre. E’ un progetto che sono convinto che può essere realizzato, ma ci vorrà del tempo. Mi ero illuso che quest’anno si potesse fare, ma è impossibile se nessuno vuole fare un passo indietro e dialogare. Io sono a disposizione di chiunque voglia realizzare questo progetto per il bene del movimento”.

Questo divorzio dal Città di Nettuno può significare l’inizio di una collaborazione con il Nettuno Baseball City che quest’anno parteciperà alla Ibl al posto del Nettuno2?

“Se collaborare significa riportare Nettuno ad avere una squadra unica di baseball io ci sto, ma non voglio incarichi ufficiali. Finché non si sistemeranno le cose preferisco occuparmi dei Lions e del settore giovanile”.