Home Sport Baseball Il Rimini piega l’Angel Service Nettuno2

Il Rimini piega l’Angel Service Nettuno2

509

L’Angel Service Nettuno2 si arrende all’Acquacetosa di Roma al Rimini che conquista una doppietta importante per la classifica che li vede ora solitari al secondo posto. prima del match bel momento con i compagni di squadra di Mattia Reginato che hanno voluto omaggiate l’esterno di Latina con una targa ricordo per il cycle hit messo a segno la scorsa settimana.

In gara1 si sono sfida sul monte di lancio i pitcher stranieri con Gonzalez per il nettuno2 e Candelario per il rimini. il tutto si risolve al terzo inning con i romagnoli, trascinati dal nettunese Peppe Mazzanti autore di un ottimo 2 su 3 nel box, che mettono a segno i 5 punti decisivi nel 5-2 finale.

In gara2 a dominare con gli italiani in pedana sono gli attacchi con le 23 valide totali messe a segno dai due lineup. La partita è subito spumeggiante con il Rimini che inizia alla grande il match grazie al doppio di Mazzanti e alla prestazione maiuscola di Olmedo che chiudere con 3/4 e 3 rbi a referto. Al terzo inning il Rimini conduce 4-0, con la partita che sembra ben avviata per i neroarancio. E invece è proprio al terzo che il Nettuno2 rientra in partita grazie alla valida di Marval e al doppio di Reginato che valgono il momentaneo 3-4.

Nell’inning successivo, però, il Rimini accelera in maniera decisiva mettendo altri tre punti sul tabellone. Il singolo di Zappone serve ad alimentare le speranze del Nettuno2 che si porta sul 4-7, ma è solo una parentesi con il Rimini che segna altri tre punti per il 10-4 finale.

nella foto di Luciano Canale un buna di Giannetti