Home Sport Volley Anzio maschile e femminile, tutti i risultati del fine settimana

Volley Anzio maschile e femminile, tutti i risultati del fine settimana

73

SERIE C FEMMINILE, PESANTE BATTUTA D’ARRESTO PER LA PIZZAMORE ONDA

ASD Volleyball Santa Monica – Pizzamore Onda 3-0 (25-17, 25-21, 25-18)

Dopo tre partite consecutive a punti, si ferma la striscia positiva della Pizzamore Onda, nettamente sconfitta nel match della nona giornata sul campo dell’ASD Volley Santa Monica con un 3-0 (25-17, 25-21, 25-18) che rappresenta un passo indietro per la formazione guidata da Davide Garzi, nonostante un approccio incoraggiante e una metà di primo parziale giocata sul filo del punto a punto, rispondendo ai colpi delle padrone di casa: “Poi abbiamo subito clamorosi break – spiega il coach biancazzurro – dettati dalla grande qualità di battuta delle nostre avversarie e da gravi errori nostri in ricezione. Ci hanno creato grossi problemi in quel fondamentale e non siamo riuscite ad uscirne. Giornata storta in tutto e per tutto, dopo tre risultati utili consecutivi torniamo nella nostra dimensione con i piedi per terra e forse questa è l’unica nota positiva. Complimenti al Santa Monica, squadra ben messa in campo: mai prima di oggi avevamo trovato tante difficoltà a ricevere il servizio. Ci hanno ingabbiato, costringendoci a giocare male. Un piccolo rammarico solo nel secondo set, potevamo rientrare in gara ma un paio di errori gratuiti ci hanno ulteriormente distanziato”. Il 22 dicembre alla Vivigas Arena del Pala Quattro Casette arriva il San Paolo Ostiense: “Sarà fondamentale recuperare subito sotto l’aspetto morale – conclude Garzi – e cercare di chiudere il 2019 al meglio. Ci aspetta una partita da cui dobbiamo assolutamente uscire con dei punti”.

9° GIORNATA, IL PUNTO SULLA SERIE D

Nona giornata da dimenticare per le due selezioni biancazzurre militanti in Serie D. Nel tardo pomeriggio di domenica 15 dicembre, l’Onda NettunoLife è uscita nettamente sconfitta per 3-1 (25-19, 25-21, 21-15, 15-13) dall’abbordabile trasferta capitolina contro l’ASD Sport 2000, formazione che staziona nei bassifondi della classifica. Non si nasconde nel post partita un deluso coach Rotelli: “Bruttissima prestazione da parte di tutta la squadra e sconfitta meritata, nonostante si trattasse di un impegno alla nostra portata. Sarebbe bastato giocare con ordine e determinazione per tornare a casa con il bottino pieno. Le ragazze impareranno che non bastano le qualità tecniche per vincere, se manca il giusto atteggiamento che in questo periodo proprio non riusciamo a tirar fuori. Spero in un pronto riscatto a partire dal prossimo match”.
Ancor peggio è andata all’Anzio Pallavolo, k.o. per 3-0 e con parziali pesanti (25-14, 25-12, 25-9) sul campo del Volley Club Tuscolano, squadra che orbita in zona playoff: “Una delle nostre peggiori prestazioni in assoluto – il laconico commento di mister Esposito – Non siamo proprio scesi in campo, vanificando tutto il lavoro settimanale. Gli avversari erano sicuramente più forte tecnicamente, ma mi aspettavo di più almeno a livello mentale. Domenica prossima ci attende uno scontro diretto importantissimo in chiave salvezza: non possiamo far altro che tornare a lavorare in palestra ancora più duramente, testa bassa e pedalare”.