Home Primo Piano Nettuno Baseball City scatenato, arrivano anche Vasquez e Acevedo

Nettuno Baseball City scatenato, arrivano anche Vasquez e Acevedo

Quattro colpi in un solo giorno. Dopo un inverno dormiente il Nettuno Baseball City si scatena letteralmente sul mercato in questo 5 febbraio. Dopo i venezuelani Garcia e Rodriguez per il monte di lancio una arrivo anche gli interni Vasquez e Acevedo

360

Quattro colpi in un solo giorno. Dopo un inverno dormiente il Nettuno Baseball City si scatena letteralmente sul mercato in questo 5 febbraio. Dopo i venezuelani Garcia e Rodriguez per il monte di lancio, la squadra del presidente Salvatore Masala sistema con altri due stranieri il reparto interno. Due acquisti mirati, soprattutto per la questione in bilico degli svincoli di Andrea Sellaroli e Mattia Mercuri (a cui va aggiunto Mario Trinci) “contesi” con il Città di Nettuno. Della questione si sta interessando la Procura Federale per una denuncia su delle irregolarità documentali presentata dalla squadra del Patron Piero Fortini. Dal Nettuno Baseball City si dicono fiduciosi per una archiviazione, con gli svincoli del valore totale di 44.500 euro che in caso di via libera del giudice sportivo dovranno essere pagati entro una quindicina di giorni dalla sentenze e per questo hanno iniziato a “coprire” i ruoli che sarebbero mancanti. Arriverà a Nettuno l’interrasse trentenne di origine dominicana Andy William Vasquez che nel 2016 ha giocato in Messico con Veracruz e Ciudad del Carmen e può ricoprire anche i ruoli di seconda base e terza base, quest’ultima lasciata scoperta dalla partenza di Peppe Mazzanti. Il secondo acquisto è quello del venezuelano Jean Acevedo che lo scorso anno è stato protagonista nella Division de Honor spagnola con la maglia degli Astros di Valencia e chiudendo con 330 di media avg con all’attivo 8 fuoricampo. Si tratta di un seconda base, 27 anni compiuti il5 dicembre scorso, che all’occorrenza può giocare anche come esterno e che in Spagna è stato utilizzato anche come interbase.