Home Sport Caffè Tomeucci Onda volley cede il passo sul campo del Sabaudia

Caffè Tomeucci Onda volley cede il passo sul campo del Sabaudia

Non è stato positivo l’ultimo atto del girone d’andata per la serie C femminile della Caffè Tomeucci Onda volley. Le ragazze di coach Davide Garzi hanno ceduto per 3-1 sul campo di Sabaudia

29
Giorgia Tiraterra

Non è stato positivo l’ultimo atto del girone d’andata per la serie C femminile della Caffè Tomeucci Onda volley. Le ragazze di coach Davide Garzi hanno ceduto per 3-1 sul campo di Sabaudia al termine di una gara non brillantissima da parte delle “ondine” come conferma il centrale classe 1996 Giorgia Tiraterra. “Il motivo non lo so immaginare, ma non abbiamo reso ai nostri livelli. Non ci riuscivano cose che abbiamo quasi sempre fatto nel corso del girone d’andata: forse nel primo set c’è stata anche una sorta di piccola sottovalutazione dell’avversario, ma poi abbiamo saputo reagire nel secondo parziale portandolo a casa. Nel terzo set abbiamo di nuovo ceduto e nel quarto non siamo quasi mai entrate in partita, come dimostra anche il punteggio finale di 25-14 a favore della squadra pontina. Indubbiamente le nostre avversarie meritano un applauso per ciò che hanno saputo mettere in campo, ma noi non abbiamo giocato al meglio: una sconfitta che brucia perché ora arriva la sosta della fine del girone d’andata e quindi non ci sarà una possibilità immediata di riscatto. Cosa ci ha detto il coach? Non fa mai analisi a caldo, analizzeremo i motivi di questa sconfitta in settimana”. Dopo la pausa (domenica 4 febbraio alle 18,30), le ragazze faranno visita a Fondi, fanalino di coda con zero punti. “Una partita che non possiamo sbagliare e che ci dovrà servire per ripartire. Obiettivi? Dobbiamo puntare ad arrivare il più in alto possibile, senza porci limiti” conclude la Tiraterra.
Sfortunata l’ultima partita del girone d’andata della serie C maschile dell’Antica Braceria Anzio volley. I ragazzi di coach Victor Perez Moreno sono stati capaci di andare in vantaggio di due set sul campo di Civitavecchia che poi però ha ribaltato il punteggio imponendosi al tie break (15-12) e scavalcando i tirrenici in classifica. Al ritorno dopo la pausa, l’Antica Braceria Anzio volley giocherà sul campo del Casal de’ Pazzi nel match programmato sabato 3 febbraio alle 20,30.