Home Primo Piano Taekwondo, la nettunese Dalila D’Ambra campionessa italiana juniores

Taekwondo, la nettunese Dalila D’Ambra campionessa italiana juniores

Si laurea campionessa italiana nelle finali di Milano Dalila D'Ambra nei -68 kg. Angela Pangallo seconda nella categoria - 46 kg

5280
Dalila D’Ambra

Torna da Milano con la medaglia d’oro al collo la nettunese Dalila D’Ambra, atleta del team Pezzolla, che ha sbaragliato la concorrenza nei campionati italiani juniores. Dalila rappresentava il Comitato regionale del Lazio nella manifestazione nella categoria -68 kg. Una vittoria straordinaria che conferma la bontà del movimento locale nelle arti marziali, da sempre ai vertici delle competizioni nazionali giovanili. Nella categoria di Dalila D’Ambra si è piazzata al secondo posto si è classifica la Puglia con Sofia Giusi, mentre terza è stata Anna Gati della Sicilia. Quella della nettunese Dalila D’Ambra è stata l’unica vittoria laziale in tutte le categorie di peso. Per la regione Lazio anche un secondo posto nei -46 kg con Angela Pangallo, anch’essa di Nettuno. Nei -42 kg e nei -44 kg medaglia di bronzo rispettivamente per Grazia Meloni e Veronica Del Duca.

Nella categoria maschile peri Lazio sono arrivate le vittorie di Alex Millefiori di Latina nei -51 kg e di Mattia Crescenzi di Terracina nei -55 kg.