Home Sport Baseball – Borghese, Casto: “Tutelati gli interessi della comunità”

Baseball – Borghese, Casto: “Tutelati gli interessi della comunità”

2589

“La Storia di Nettuno è di tutti i nettunesi”. Questo il primo commento ufficiale del Sindaco Angelo Casto, affidato alla pagina ufficiale Facebook del movimento Cinque Stelle di Nettuno, sulla decisione di gestire direttamente gli stadi Masin e Borghese. “dopo aver esaminato con perizia e competenza la situazione degli impianti sportivi comunali  complessi – prosegue – abbiamo deciso di gestire direttamente il bene pubblico (temporaneamente Steno Borghese e Masin) al fine di restituire a tutti i cittadini nettunesi questi luoghi di aggregazione sportiva, culturale e sociale dando così la possibilità della loro fruibilità al maggior numero di utenti possibili, pur indicando come priorità assolute il mantenimento delle tradizioni e della storia sportiva di Nettuno, lustro e prestigio di tutta la città”.

La speranza ora è che il Borghese soprattutto venga risistemato al più presto dopo mesi di abbandono, per permettere al Nettuno baseball city, che attende di sapere il tariffario per l’utilizzo dello stadio costruito per la prima squadra della città, di allenarsi e preparare la stagione 2017 che inizierà tra meno di quattro mesi. Tra gli interventi da effettuare, dopo la sistemazione del diamante, anche quell delle tribune laterali rimaste interdette per l’intera stagione scorsa. Insomma, interventi importanti ed esosi che ora il Comune dovrà effettuare direttamente.

“Il Baseball fa parte della storia di Nettuno – ha concluso Casto – e ha portato la nostra Città alla ribalta nazionale ed internazionale attraverso risultati di indiscussa eccellenza. Ciò sarà ulteriormente perseguibile con una presenza diretta dell’amministrazione nella gestione degli impianti volta al mantenimento della loro efficienza e più ampia utilizzabilità. Un’amministrazione di cittadini a tutela degli interessi generali di tutta la comunità nettunese.In alto i cuori e Forza Nettuno!”