Home Sport Eccellenza: L’Anzio pareggia ad Aprilia ed è secondo in classifica

Eccellenza: L’Anzio pareggia ad Aprilia ed è secondo in classifica

94

Pareggio giusto quello maturato sul campo di Aprilia nella 22° giornata del campionato di Eccellenza. Una rete per parte che permette all’Anziodi guadagnare un punto sulla Luiss, diretta concorrente per l’accesso ai play off.
Bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto, il post partita del turno infrasettimanale in casa Anzio accende il dilemma. La formazione di mister Guida esce dal match di Aprilia contro il Centro Sportivo Primavera con un punto che alimenta qualche rimpianto, ma allo stesso tempo regala ai biancoblu il secondo posto in solitudine grazie alla clamorosa sconfitta casalinga della Luiss, superata nettamente dall’Atletico Lodigiani. Da questa prospettiva il punto dell’Anzio può valere molto, anche perché di fronte c’era un avversario di tutto rispetto che spesso tra le mura amiche detta legge: il Centro Sportivo Primavera vanta sei vittorie e un pari nelle ultime sette gare interne. Lo scontro tra i ragazzi di Guida e quelli di mister Polverini è stato molto combattuto sotto il profilo agonistico. Dopo un botta e risposta di contropiedi e reti sfiorate, l’Anzio trova il vantaggio al ‘7 del secondo tempo con Giordani. Quando il match sembrava quasi archiviato, i padroni di casa trovano la forza di reagire e al 31’ trovano la rete del pari grazie a Calenda che è bravo a correggere di testa un bel lancio dalle retrovie. Nel finale la partita diventa una battagli sul filo dei nervi, ma le due squadre, provate a livello fisico, non riescono più a creare occasioni nitide da rete. Il pareggio consente all’Anzio di volare in solitudine al secondo posto e di essere padrone del proprio destino nelle ultime quattro giornate, mentre nel frattempo la Tivoli ha conquistato la certezza matematica del primo posto nel girone, da domenica prossima il duello continua con l’Anzio che ospita il Tor Sapienza e la Luiss che andrà a fare visita all’Ariccia.