Home Cronaca Anzio Pallanuoto, pareggio per l’Anzio Waterpolis a Genova nella prima di ritorno

Pallanuoto, pareggio per l’Anzio Waterpolis a Genova nella prima di ritorno

75

Si è conclusa in pareggio la prima sfida di ritorno del round Retrocessione di Serie A1 tra l’Anzio Waterpolis e l’Iren Genova Quinto. Il 6-6 finale è maturato al termine di una partita combattuta da entrambe le squadre, con l’Anzio migliore nella prima parte del match, in cui trova il doppio vantaggio. Il Quinto cresce col passare dei minuti, assumendo il comando del gioco e arrivando fino al massimo vantaggio di 6 a 4. L’Anzio, costretto alla rimonta, accorcia in superiorità numerica e arriva a pareggiare 6-6 negli ultimi due minuti.
La partita rimane in equilibrio fino alla fine, con un epilogo veramente insolito poichè la parte finale viene ripetuta per una svista arbitrale causata da otto giocatori genovesi in acqua anziché sette. Perciò viene deciso di far rigiocare gli ultimi sette secondi in modo regolare, ma il punteggio finale resta invariato e assegna il primo punto a testa in classifica alle due contendenti. “Dopo due mesi senza impegni ufficiali abbiamo preso un punto importante, contro un’ottima squadra in una trasferta difficile – commenta il coach Tofani – siamo partiti bene con la giusta determinazione in difesa, mancando però in fase di finalizzazione in fase di superiorità numerica. Sono soddisfatto della prestazione dei ragazzi, che dopo aver superato le difficoltà dovute al Covid hanno giocato con convinzione e cuore. Ora pensiamo alla prossima sfida contro la Roma Nuoto”.