Home Sport Pallanuoto – I migliori giovani talenti ad Anzio

Pallanuoto – I migliori giovani talenti ad Anzio

520

Scatta oggi la manifestazione pallanuotistica promossa dalla Federazione Italiana Nuoto e Pallanuoto dedicata agli atleti nati a partire dal 2001, selezionati dai vivai delle singole società. Fino a domenica 3 maggio si disputerà in tutta Italia la prima fase preliminare interregionale divisa in tre gironi.

Nel girone nord si sfideranno le compagini di Liguria, Piemonte, Lombardia, Trentino Alto Adige, Fiuli Venezia Giulia presso la Piscina Sporting di Lodi.

Il girone Centro vedrà affrontarsi presso lo Stadio del Nuoto Galli di Civitavecchia le regioni di Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Lazio e Sardegna. Per la selezione del Lazio è stato convocato anche Joey De Matteis tesserato con l’Anzio Nuoto Pallanuoto, unico atleta della squadra neroniana selezionato.

Il girone Sud, invece, sarà di scena presso allo Stadio del Nuoto di Bari in piscina scenderanno i giovani atleti provenienti da Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania e Sicilia e naturalmente dalla Puglia si sfideranno in partite da quattro tempi da sette minuti l’uno: le prime due formazioni classificate accederanno alla final six in programma presso la piscina comunale di Anzio dal 3 al 5 luglio 2015.

Il Trofeo delle Regioni si inserisce nella prospettiva Tokio 2020, il progetto di monitoraggio territoriale promosso dalla Federazione Italiana Nuoto sotto la guida del commissario tecnico del Settebello Alessandro Campagna e del suo assistente, il tecnico federale Amedeo Pomilio, e destinato a far crescere e valorizzare i giovani talenti pallanuotistici secondo linee guida comuni a tutto il territorio nazionale. L’obiettivo è costruire una base di atleti omogenea in tutte le regioni d’Italia, senza differenze e a partire dai più giovani.