Home Cronaca Divieto di visita fino a maggio, rivolta dei detenuti nel carcere di...

Divieto di visita fino a maggio, rivolta dei detenuti nel carcere di Velletri

865
Il carcere di Velletri

Oggi alle 14 circa si è scatenata una violenta rivolta all’interno del carcere di Velletri, fatto denunciato dai sindacalisti del Sippe Carmine Olanda e Ciro Borrelli. Ci sarebbero stati scontri violenti tra detenuti e polizia penitenziaria, segnalato anche un incendio doloso all’interno della struttura. Sono intervenuti i vigili del fuoco di Velletri, gli agenti di Polizia, finanzieri, Polizia penitenziaria, reparti mobili antisommossa, Carabinieri, personale del 118, sul posto per sedare la protesta esplosa in seguito al decreto governativo che ha vietato i colloqui tra detenuti e parenti fino al 31 maggio.