Home Politica Il Presidente Asi Nettuno: “Palezzetto nel degrado, nulla è stato fatto”

Il Presidente Asi Nettuno: “Palezzetto nel degrado, nulla è stato fatto”

589

“Il degrado di una struttura sotto gli occhi di un’amministrazione assopita. Il desiderio più grande di chi per lavoro fa promozione sportiva è quello di poter svolgere le stesse attività che svolge sul tutto il territorio nazionale, anche nel proprio Comune di appartenenza. Purtroppo, però, a Nettuno tutto questo non è possibile. Da anni il Palazzetto dello Sport Nettunese si trova in una situazione di forte degrado, sintomo di un’incuria delle precedenti amministrazioni che, evidentemente, non hanno trovato un vantaggio nell’occuparsi di sport, nel dare uno spazio a giovani e meno giovani per vivere lo sport da praticante e da spettatore”. Lo scrive in una nota stampa il Presidente Asi Nettuno Tiziano Nardò.

“Un’occasione persa per lo sport – aggiunge – un’occasione persa per il turismo sportivo, un’occasione persa per la nostra città che avrebbe potuto ritagliarsi uno spazio importante nel panorama agonistico italiano semplicemente offrendo un luogo adeguato. Spero vivamente che l’attuale amministrazione abbia a cuore lo sport, anche se, allo stato attuale nulla è stato fatto, solo promesse, proroghe e nient’altro. Ad oggi non ci sono state differenze tra vincitori e vinti, i problemi sono ancora qui e non se ne andranno se la politica non saprà prendersi la responsabilità di fare delle scelte e non semplicemente di rimandarle per non avere grattacapi”.