Home Politica Mancini invia una Diffida legale ai consiglieri di Forza Italia e a...

Mancini invia una Diffida legale ai consiglieri di Forza Italia e a Carandente

401
Il Vicesindaco Daniele Mancini

“Una settimana fa la stampa locale riportava alcune dichiarazioni del gruppo Forza Italia di Nettuno su una mia presunta “espulsione” “cacciata” come membro della commissione Sicurezza/Polizia Locale/ Personale per “assenze e troppa leggerezza” (?!) Affermazioni che venivano riprese da altri Consiglieri comunali ed utilizzate per attacchi diffamatori alla mia persona, professione e ruolo istituzionale. Io stesso apprendevo, non senza sgomento, la notizia dagli organi di stampa. Non avendo ricevuto alcuna comunicazione da alcun organo istituzionale, oggi i miei legali hanno notificato una diffida per i fatti diffamatori ai Consiglieri della Commissione Sicurezza, ai membri di Forza Italia e ai Consiglieri del M5S che, incautamente e in modo sprovveduto, hanno usato una falsa notizia per denigrare e gettare nuovamente fango politico e mediatico.
I membri di Commissione Consigliare non vengono ne’ espulsi, ne’ sbattuti fuori, ne’ cacciati, bensì nominati e/o revocati con ‘giusta causa’ dal Sindaco. Questo nella forma, nella sostanza attendo risposta dell’accesso agli atti e dei quesiti posti nel merito
alla Presidente di Commissione Elisa Mauro e protocollati proprio una settimana fa. 
Ognuno dovrebbe conoscere i propri limiti o almeno prenderne atto”. Il consigliere di opposizione di Nettuno progetto comune, quindi fa scrivere dal legale ai consiglieri parlando di “dilettantismo della politica”.