Home Primo Piano Cavalli Roma, podio per l’allevamento Ippocastano di Nettuno nel Gp A6

Cavalli Roma, podio per l’allevamento Ippocastano di Nettuno nel Gp A6

120

Si è conclusa domenica 16 febbraio la manifestazione “Cavalli a Roma”, una tre giorni dedicata al mondo del cavallo tra eventi, sport e divertimento a cui hanno partecipato nomi importanti dell’equitazione ma anche tanti ospiti provenienti dal mondo dello spettacolo.

Non poteva mancare l’Allevamento Ippocastano di Nettuno della famiglia Lalli dalle cui scuderie si stanno imponendo binomi importanti come quello formato dal Caporale Maggiore Simone Coata dell’Esercito Italiano e Dardonge, cavallo di 12 anni, che si sono posizionati al secondo posto nel Gran Premio Nazionale A 6*  145/150 di domenica 16 febbraio, la gara più attesa dal pubblico della Fiera di Roma.

La competizione, tenutasi nel Padiglione 3 dedicato al salto ostacoli, ha rappresentato un momento di grande sport e competizione ma lo spettacolo non è mancato tenuto conto che i presenti sono stati col fiato sospeso fino alla fine del barrage che ha decretato i primi tre classificati. Solo pochi centesimi di secondo hanno assegnato le prime tre posizioni in classifica con i seguenti risultati:

Eugenio Grimaldi su Scara Mouche con 0/0 penalità ed un tempo di 37,02 secondi

Caporale Maggiore Simone Coata su Dardonge con 0/0 penalità per un tempo di 37,24 secondi

Nico Lupino su Crossing Jordan R con  1/0 penalità per un tempo di 37,76 secondi.

L’equitazione è uno sport di grande impegno, sotto tutti i punti di vista, e richiede grande passione e competenza anche da parte di chi si dedica all’allevamento di “atleti” come il nostrano Dardonge, questo cavallo di dodici anni proveniente da Nettuno, a cui il suo proprietario Mario Lalli, ha dedicato le migliori cure e grandi cavalieri per farne un campione ormai sulla scena internazionale del salto ostacoli.