Home Cultura e Spettacolo Il segreto di Satana, esce il primo libro di Armando Conforti di...

Il segreto di Satana, esce il primo libro di Armando Conforti di Nettuno

234

Di Mirko Piersanti

Lo studioso di demonologia e angelologia Armando Conforti  ha deciso di pubblicare un libro in cui ha voluto raccontare non solo le sue conoscenze, ma anche le sue esperienze di vita. Il libro, che sarà disponibile dai prossimi giorni, è intitolato “Il segreto di Satana”. Non il solito libro difficile e molto approfondito come quello universitario, ma al contrario un prezioso strumento assolutamente semplice e lineare in cui l’autore propone una visione a 360° del mondo delle potenze demoniache, delle gerarchie infernali e dei poteri di ogni singolo demone.  Nello stesso libro non mancano degli episodi in cui si manifesta il male durante gli esorcismi , eventi che fanno toccare con mano la realtà malefica di Satana che è presente e attivo nella vita di tutti gli uomini. Numerose sono anche le testimonianze di persone che sono riuscite a liberarsi dalla schiavitù del maligno.  “Il progetto di questo libro è stato un sogno nel cassetto che avevo già da parecchi anni, avevo voglia che le persone sapessero che Satana esiste, lui è un’entità viva e vera. L’unico modo per portare le persone  più vicine a questa realtà è stato scrivere un libro dove sono racchiuse tutte le mie esperienze. Io sono credente, quello che mi ha sempre appassionato è stato il combattimento tra il bene e il male e che il nostro Signore Gesù Cristo non lascia mai da solo il proprio figlio, quindi lo accompagna per mano in questo percorso perché bisogna capire che è proprio un percorso duro sia per la persona che ha questi tipi di problematiche che per i famigliari”. Satana, come ha specificato Armando Conforti, è una creatura di Dio  che per sua decisione ha voltato le spalle al proprio Padre. Il demonio agisce in tanti modi sia in maniera ordinaria, portando l’uomo a peccare, che in maniera straordinaria attraverso tre tipi di possessione, ovvero quella di primo, secondo e terzo grado. Ma proprio quest’ultima è quella più cruenta, entra nella testa delle persone e gli dà dei tormenti oppure agisce con la vessazione. “L’amore per la fede mi è stata trasmessa all’inizio dai miei genitori come tutti i ragazzi, in seguito durante l’adolescenza mi sono allontanato dalla fede per poi essere richiamato nel 2002, è stata una cosa spontanea e poi a mano a mano nel seguire degli anni ho approfondito e Padre Amoth è stato uno di quelli che mi ha preso per mano e mi ha portato a questo tipo di conoscenza. Una delle esperienza di esorcismo che ho avuto e che ho anche raccontato nel libro è stata quella di quando ho conosciuto una suora che ha sempre vissuto in santità, lei era una persona molto espansiva, però ad un certo punto non usciva più dalla sua cella, non mangiava più, aveva comportamenti furibondi e detestava addirittura il rosario. Padre Amoth mi chiamò nel 2006 e mi disse che c’era un caso un po’ particolare, venne questa suora che aveva 80 anni ma che durante l’esorcismo una forza come quella di un ventenne. Iniziato il rituale dell’esorcismo Padre Amoth aveva centrato un certo tipo di demone che si chiamava Serpente,  ad un certo punto la suora iniziò a strisciare come un serpente e si arrampicò sul muro mettendosi a testa in giù. Noi abbiamo continuato a pregare e Padre Amoth con la stola viola che è il simbolo della penitenza toccò la suora e lei scese”. Raccontare queste esperienze in un libro è stato difficile per Armando, per scrivere questo testo ha impiegato un anno ma poi è riuscito a concludere il suo lavoro. Un punto di riferimento importante per Armando è stato Dio, la preghiera e il gruppo, dove ognuno è unito all’altro.  “Il messaggio che voglio trasmettere al lettore è di non perdere mai la fede, se un ateo attento leggesse il mio libro troverebbe tanti spunti”. Alla domanda se oggi i ragazzi credono in Dio l’autore risponde che : “stiamo vivendo un momento molto particolare dove il caos regna sovrano, non tutti i ragazzi sono uguali, bisognerebbe analizzare caso per caso. Posso dire una cosa certa, non c’è questa propensione al sacro però presi ad uno ad uno i ragazzi di oggi sanno ascoltare”. Il libro verrà presentato il 7 marzo alle ore 16 in via Grecia 32 ad Aprilia, la presentazione avverrà in collaborazione con l’associazione “La Lestra”. Info e prenotazioni infodemonologia@gmail.com