Home Cronaca Nettuno, spende una fortuna on line: divieto assoluto di avvicinarsi ai genitori

Nettuno, spende una fortuna on line: divieto assoluto di avvicinarsi ai genitori

1385

Divieto assoluto di avvicinarsi ai genitori. Questo è stato disposto dal giudice per il 40enne di Nettuno colto da shopping compulsivo, che ha mandato sul lastrico i familiari, spendendo oltre 160mila euro in beni di assoluta futilità scovati on line ed ha sottoposto il padre e la madre ad una serie di violenze fisiche e psicologiche per ottenere in continuazione il denaro per le sue follie spese. Una situazione assurda, di degrado e violenza domestica, che due anziani coniugi hanno dovuto subire per anni. Oggi il 40enne si trova ai domiciliari con il braccialetto elettronico ed è solo grazie ai genitori che ha un tetto sulla testa. Proprio il padre e la madre hanno messo a disposizione un altro appartamento per permettere all’ingrato figlio di uscire di galera, ma restare comunque lontano da loro, per evitare il ripetersi dei comportamenti aggressivi. A porre fine alle violenze domestiche la polizia di Anzio.