Home Primo Piano Pallanuoto, netta vittoria dell’Anzio Waterpolis contro il Roma Arvalia 2007

Pallanuoto, netta vittoria dell’Anzio Waterpolis contro il Roma Arvalia 2007

64

NETTA VITTORIA NEL DERBY CON LA ROMA ARVALIA !!

6-2 4-4 4-0 3-2

ANZIO WATERPOLIS: M. Conti, A. Perez, L. Di Rocco 2, A. Goreta 5, E. Costantini, E. Schettino 1, G. Siani 1, D. Presciutti, F. Lapenna 4, A. Agostini 2, F. Lucci, J. Colombo 2, M. Castaldi. All. Mirarchi
ROMA 2007 ARVALIA: F. Salerno, D. Camposecco, F. Re 1, M. Giugliano 2, G. Gianni 2, V. Cariello 2, Di Santo A., R. Staboli, M. Sofia, L. Giacomozzi, A. Mele 1, G. Letizi, F. Trani. All. Calderone.

Arbitri: sigg.Piano e Doro

Notei: Uscito per limite di falli Di Santo (Roma 2007) nel terzo tempo. Ammonito nel terzo tempo il tecnico Calderone (Roma 2007).

Superiorità numeriche: Anzio 3/7 + 3/3R;, Roma 2007 2/6.

Andamento partita: 1-0/ 1-1/ 4-1/ 4-2/ 6-2/ 6-3/ 7-3/ 7-4/ 7-5/ 10-5/ 10-6/ 15-6/ 15-7/ 17-7/ 17-8

Divario tecnico in acqua importante. Sin dal primo quarto l’Anzio mostrava una marcia in più per tecnica, nuoto e capacità balistiche dei propri attaccanti. Goreta apriva subito le marcatura dai 5 metri, a seguire Agostini, Colombo e ancora Goreta bum bum (a fine gara top scorer con 5 reti). Il secondo quarto mostrava, almeno nel parziale equilibrio, ma tendenzialmente la squadra tirrenica riusciva a tenere sempre saldamente in pugno la gara. Lapenna indomabile sui due metri non lasciava scampo ai difensori di turno segnando sia in ”beduina” che in tapin. Nel terzo quarto monologo dell’Anzio con un parziale che non lasciava ormai speranza alcuna ai romani. In gol il giovane mancino Schettino con tiro di precisione e potenza da posizione 1 ad incrocio sul palo opposto. La gara si è protratta stancamente verso la fine con il risultato ormai acquisito. Positivo anche un’altro giovane anziate, Emanuele Costantini, che ha “conquistato” due espulsioni a favore sulle sette “conquistate” dalla squadra nell’arco dell’intera gara lottando a denti stretti quando ha sostituito sui due metri bomber Lapenna.

LE DICHIARAZIONI DEL PRESIDENTE Francesco Damiani

“ Bella e limpida vittoria contro l’Arvalia Roma che, poco ha potuto fare contro una squadra molto più forte.
Siamo riusciti ad imporre la nostra superiorità dalla prima palla e la partita ha preso subito la piega giusta.
Sono contento di aver visto giocare tutti i nostri giovani per un bel minutaggio.
Ora concentrati per Sabato prossimo contro il Pescara per mantenere il primo posto in classifica “