Home Cultura e Spettacolo Prodotto da Fiorenza di Anzio il film per i 100 anni di...

Prodotto da Fiorenza di Anzio il film per i 100 anni di Alberto Sordi

586

Il teatro settecentesco domestico, il salotto e la sala da barbiere con le poltrone girevoli, sono tantissimi i dettagli sull’abitazione del grandissimo Alberto Sordi che sono stati ripresi in un film che a breve sarà portato a termine. Il film su un artista italiano straordinario saranno ultimate entro questa settimana, farà fare agli spettatori un tour nel cuore della casa del mattatore nato nella capitale a inizio secolo. “Era nato a Roma il 15 giugno del 1920 e l’Italia si prepara a celebrare i suoi cento anni come merita”. In scena, come guida e voce narrante l’attrice Sabrina Impacciatore.

Si vuole così raccontare il viaggio della vita di Albertone, dai primi passi a Trastevere ai teatrini di varietà, alla Radio dove sono nati personaggi indimenticabili, come Mario Pio e il Conte Claro. Il film, che si avvarrà delle testimonianze di Ettore Scola, Furio Scarpelli, Gigi Magni, Carlo Verdone, Giovanna Ralli e altri è stato prodotto da Pierfrancesco Fiorenza di Anzio, per Produzione Straordinaria e con la partecipazione di Rai Cinema e il patrocinio e il sostegno della Fondazione Casa Museo di Alberto Sordi. Tantissime le curiosità sul grande attore, dalle sale di doppiaggio dove Sordi dava la voce a Oliver Hardy, Ollio dell’immortale duo Stanlio e Ollio, fino alla giornata di Sordi Sindaco per un giorno a Roma quando compì 80 anni. Il film sarà distribuito in tutti i cinema prima di essere trasmesso su Rai 1.