Home Politica Lavori su via Nettunense: “Servono le vie di fuga per l’acqua piovana”

Lavori su via Nettunense: “Servono le vie di fuga per l’acqua piovana”

781
L'incidente segnalato sulla Nettunense

E’ stata inviata alll’Astral, al Comune di Nettuno, al Comune di Anzio e a quello di Aprilia una segnalazione “di criticità connessa ai lavori di rifacimento del manto stradale di Via Nettunense nel tratto compreso tra i tre Comuni”.

“Stante l’importante lavoro di rifacimento della pavimentazione della Via Nettunense – scrivono dal Comitato di Sandalo – dove sono in corso lavori preparatori per la stenditura dell’asfalto definitivo, che si concretizzano nel raschiare parte dell’asfalto logoro con apposito macchinario per poi riposizionare immediatamente un primo strato di asfalto si suppone non sia stato attenzionata l’importanza del ripristino delle vie di fuga per le acque piovane. ll tratto a cui ci si riferisce:

– parte dal Comune di Aprilia 04011 Lt (Altezza Concessionario Citroen Nicola Prezioso – Via Nettunense 197/Al e termina nelComune diAnzio 00040 Rm (Altezza Fermata FS Lido di Lavinio);
– è lungo circa 9,3 Km e attraversa i Comuni diAprilia Nettuno Anzio;
– su un lato scorre parallelamente alla linea ferroviaria Roma/Nettuno e ne viene diviso da un fossato per ricevere le acque piovane che da tempo immemore è privo di manutenzione;
– sull’altro lato si susseguono strade con intersezione a raso, abitazione, aziende e fossati, anche questo lato come è facile dedurre privo di manutenzione.
Sui due lati esterni si è creata una sponda artificiale composta da detriti, rami, erbacce e terra (in alcuni punti lambisce la striscia continua laterale) che ad ogni evento piovoso anche di modesta intensità impedisce il deflusso delle acque rendendo inevitabile l’allagamento della carreggiata. Questo fenomeno che certamente amplifica il fenomeno di ammaloramento del manto stradale pericolosi crea fenomeni di acquaplaning. lnoltre, gli alberi appena fuori le carreggiate di dimensioni importanti che possono essere urtati dalle autovetture fuori controllo a causa dell’acquaplaning mettendo seriamente a rischio l’incolumità dei viaggiatori e possono creare impatti gravissimi. Certi della Vostra collaborazione a tutele del bene comune e all’incolumità degli automobili siamo a disposizione per qualsiasi tipo di supporto sia nelle possibilità del comitato cittadino che rappresentiamo”.