Home Cronaca Termosifoni spenti all’Itis Trafelli, guasto subito risolto dai tecnici

Termosifoni spenti all’Itis Trafelli, guasto subito risolto dai tecnici

65
L'ingresso dell'Itis Trafelli

La protesta degli studenti dell’Isituto Itis Trafelli per il mancato funzionamento dei termosifoni era stata già anticipata dall’amministrazione della scuola che il 23 pomeriggio aveva già inoltrato un messaggio di richiesta d’intervento agli uffici romani di Città metropolitana, tant’è che l’Istituto Trafelli è stato il primo in cui i tecnici della città Metropolitana sono intervenuti ripristinando il funzionamento della caldaia alle 9.

L’intervento dei tecnici è stato presidiato dalla dirigente scolastica Alessandra Savarese che ha chiesto le cause del guasto. I tecnici hanno riferito che la causa è stata determinata dall’interruzione dell’energia elettrica che ha comportato il blocco della caldaia all’Istituto Trafelli come in altre scuole superiori del territorio tra Anzio e Nettuno dove i tecnici avrebbero effettuato i loro interventi nel corso della giornata. La dirigente, nel ringraziare per la tempestività dell’intervento e per l’ordine di priorità attribuito all’Istituto, ha chiesto se ci potessero essere state concause al guasto dovute all’impianto; i tecnici lo hanno escluso.