Home Cronaca L’Esercito in prima linea per la donazione di sangue ad Anzio e...

L’Esercito in prima linea per la donazione di sangue ad Anzio e Nettuno

822

Nei giorni 21 e 22 gennaio, alla Caserma Santa Barbara di Anzio, si è svolta una raccolta di sangue a cui hanno aderito oltre quaranta donatori appartenenti al Comando Brigata informazioni tattiche.
Il personale della Brigata ha risposto con slancio all’appello dell’Associazione Donatori Volontari di Sangue “EMA-ROMA” che, coadiuvato da personale specializzato dell’Università di Tor Vergata, ha consentito in poche ore la raccolta di una considerevole quantità di sangue direttamente in sede, grazie all’ausilio di un’autoemoteca messa a disposizione dall’Associazione stessa, che contribuirà a fronteggiare la cronica carenza di sangue ed emoderivati per la cura di specifiche patologie.
L’attività, realizzata periodicamente, rappresenta un momento importante di condivisione di quei sentimenti di reciproco aiuto e altruismo che sono racchiusi nel valore civico ed etico della donazione del sangue: donare è il modo migliore per dimostrare concretamente solidarietà, un valore fortemente radicato negli uomini e nelle donne dell’Esercito Italiano.