Home Cultura e Spettacolo Il Sicily-Rome American Cemetery il 22 gennaio ricorda lo Sbarco

Il Sicily-Rome American Cemetery il 22 gennaio ricorda lo Sbarco

209

Il Sicily-Rome American Cemetery, luogo di sepoltura e commemorazione di circa 11.000 militari statunitensi caduti in territorio italiano nel corso della Seconda Guerra Mondiale, celebrerà il 76esimo anniversario dell’Operazione Shingle, con una cerimonia ufficiale mercoledì 22 gennaio alle 10.45.
Protagonisti dell’evento, aperto al pubblico e alla stampa, gli studenti dell’Istituto Comprensivo Nettuno III, i quali apriranno la cerimonia cantando gli inni nazionali italiano e statunitense e successivamente narreranno la storia di tre militari sepolti proprio al Sicily-Rome American Cemetery.