Home Cronaca Picchiato e rapinato alla Stazione di Nettuno, sul posto la polizia Scientifica

Picchiato e rapinato alla Stazione di Nettuno, sul posto la polizia Scientifica

3550

Sono al lavoro in queste ore gli agenti della Polizia scientifica di Anzio, sulla scena della violenta rapina ad un ragazzo pakistano avvenuta ieri sera alle 22 circa presso la Stazione ferroviaria di Nettuno. Il ragazzo, secondo le prime ricostruzioni, è stato preso a bottigliate in faccia da quattro giovani, due italiani, un rimeno e un tunisino, che volevano portargli via del denaro. Il giovane ha perso moltissimo sangue ed ora si trova in ospedale ad Anzio con il volto tumefatto e il setto nasale rotto. L’area del pestaggio nella zona della stazione è stata transennata e per terra c’è una grande quantità di sangue. I quattro giovani ritenuti responsabili del colpo sono stati arrestati dopo un inseguimento, con lo svernamento dell’auto della polizia e con l’utilizzo di armi da fuoco. Nell’auto dei ragazzi in fuga sono state trovate armi da taglio e materiale al vaglio della Polizia che lascia pensare ad un’abitudine a delinquere.