Home Politica Succi e Guerrisi dell’Udc di Anzio: “Noi parte integrante della maggioranza”

Succi e Guerrisi dell’Udc di Anzio: “Noi parte integrante della maggioranza”

274

“L’Udc di Anzio precisa che il simbolo ha concorso in primis alla stesura del programma elettorale della coalizione di centro destra e ha contribuito in in modo determinante alla vittoria del candidato sindaco Candido De Angelis facendo vincere la coalizione al primo turno. Non ci siamo mai interessati alle poltrone (non a caso non siamo rappresentati nella giunta) e non ci interessano gli strapuntini. Abbiamo lavorato in questi mesi sia in consiglio comunale e sia sul territorio per dare risposte ai cittadini. Vorremmo continuare a dare il nostro contributo per migliorare la qualità di vita dei nostri concittadini, percorso che sta portando buoni risultati da parte della maggioranza che sostiene il Sindaco De Angelis.
Se invece si preferisce un monocolore continueremo il nostro impegno dentro ma soprattutto fuori dal palazzo per portar avanti le nostre proposte. Ci permettiamo di ricordare solamente che l’autosufficienza non ha mai portato bene a chi l’ha rivendicata. Non a caso un grande partito come la Democrazia Cristiana ha avuto il grande merito essere sempre inclusivo e mai esclusivo”. Così in una nota stampa Umberto Succi e Concetto Guerrisi presentatori della lista Udc che replicano al capogruppo della Lega Vito Presicce, a sua volta sulla stampa per replicare ad una nota a firma di Roberta Cafà e Roberto Palomba, candidati a Sindaco contro De Angelis e confluiti solo di recente con l’Udc. Un matrimonio che, visto che è nato tra ex avversari, sembra aver creato molte tensioni sia con la maggioranza che all’interno dell’Udc stesso e che, a quanto pare, ad ogni comunicazione crea più discussioni che vicinanza.