Home Politica I consiglieri Carandente e Rizzo smentiscono il ‘gelo’, ma non le assenze

I consiglieri Carandente e Rizzo smentiscono il ‘gelo’, ma non le assenze

221

Trovano il tempo di fare una foto con un pacchetto di ghiaccio in mano, per smentire un articolo del nostro giornale sul ‘gelo’ tra loro due che ci è stato raccontato in ben tre mail da attivisti del Movimento 5 stelle i consiglieri di opposizione Mauro Rizzo e Luigi Carandente. Una foto sullo sfondo del Comune di Nettuno in cui di recente non li ha visti nessuno, né nelle commissioni, né in consiglio comunale, né nella riunione dei capigruppo. La notizia delle discussioni tra i due, tra l’altro note a tutti da mesi e confermate persino dagli interessati in conversazioni con gli attivisti (alcune discussioni sono avvenute subito dopo le elezioni davanti a tutti), è stata smentita con una veemenza incredibile per una notizia che tutti sanno essere vera. Ovviamente entrambi i consiglieri eletti non hanno minimamente voluto fare i conti con una critica che viene dall’interno e che ci è stata sottoposta con molta insistenza dagli attivisti, ma hanno preferito irridere la stampa e dipingersi vittime di attacchi personali. Non è così. Fatevene una ragione, non c’è alcun motivo per dire che una parte della base del Movimento a Nettuno è critica con l’operato dei consiglieri 5 stelle eletti, se non il fatto semplice che è proprio così.

Ps
La nostra testata giornalistica, dopo il crollo del Movimento 5 stelle a Nettuno (e anche durante) è stata spesso aggredita verbalmente dai componenti del Meetup attuale. Un atteggiamento pessimo con la stampa che si è cercato di ricucire durate la campagna elettorale. Ci preme ricordare il comportamento estremamente corretto della nostra testata che ha dato ampio spazio alla campagna dei consiglieri eletti. Se il nostro giornale agisse per ‘antipatie’ sarebbe stato quello il momento per dimostrarlo. Se poi i consiglieri 5 stelle di Nettuno cercano un lasciapassare alle critiche sul proprio operato, forse non è la politica il settore giusto per il proprio impegno personale. Con tutto ciò speriamo di rivedere presto entrambi in Comune a Nettuno. Ovviamente dai due consiglieri neanche una parola sulle tante assenze in Comune. (eb)