Home Attualità The Queen History conquista Nettuno, da domani gli eventi della Befana

The Queen History conquista Nettuno, da domani gli eventi della Befana

503

Ancora tanti gli eventi in programma fino al 6 gennaio nell’ambito del programma “Il Natale di Nettuno”. Un inizio di 2020 dedicato ai più piccoli con tanti appuntamenti inerenti alla festività dell’Epifania dopo l’esibizione dei “The Queen History” che quest’oggi ha chiuso la serie di concerti in programma in Piazza Battisti dal 31 dicembre 2019.
Sabato 4 gennaio presso “L’Antica Dimora di Babbo Natale” al Forte Sangallo a partire dalle 16 è in programma il laboratorio didattico “La calza della Befana” con gli Elfi che assisteranno i più piccoli nel realizzare la loro calza personale.
Altro appuntamento dedicato ai bambini quello in programma in Piazza Battisti, sempre domani sabato 4 gennaio, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17 con il Corso Hobby FMI a cura del Motoclub Masterbike.
Giornata ricca di appuntamenti e di attività anche quella domenica 5 gennaio. Si parte alle 15 con lo spettacolo de “I Carta Bianca” dal titolo “Una Pazza Befana” che si terrà presso l’Area Chiosco “La Pecora Nera”. Musica e danza protagonista, invece, in Piazza Marconi. Alle 15,30 si esibiranno gli allievi della “Gemy School” nello spettacolo “Christmas Show”. A seguire lo spettacolo di ballo dell’Associazione Dance Point.
Al Forte Sangallo, presso l’Antica Dimora di Babbo Natale, alle 16,30 è in programma il divertente e imperdibile Spettacolo di clowneria.
Da non perdere, poi, “La Cavalcata dei Magi”. I figuranti in costume dell’associazione “La Stella del Mare” sfileranno, a partire dalle 15,30, presso tutto il centro di Nettuno. I Magi percorreranno tutto Lungomare Matteotti fino a giungere al Santuario di Nostra Signora delle Grazie dove l’Ente Nettunese Sacre e Rappresentazioni ha realizzato il Presepe Vivente “Nativity” per le ore 18,45. Immancabile l’appuntamento nel giorno dell’Epifania, lunedì 6 gennaio, con la Befana che incontrerà grandi e piccini sia la mattina che il pomeriggio. Dalle 11 alle 19 in Piazza Battisti sarà allestito un parco gonfiabile dove i bambini potranno giocare e divertirsi. Presenti anche gli spazzacamini che regaleranno sculture di palloncini e la Befana che distribuirà dolci e caramelle a tutti i presenti. A chiudere la giornata in piazza sarà il suggestivo spettacolo del Fuoco con Mangiafuoco. Alle 16 la Befana sarà anche al Forte Sangallo nell’Antica Dimora di Babbo Natale.
Le Befane trampoliere, poi, saranno protagoniste al Borgo Medievale di Nettuno grazie all’evento organizzato dalla Cst Danza. Alle 18,30 il classico concerto dell’Epifania tenuto dalla Corale Città di Nettuno presso la Collegiata San Giovanni.
Continuano, poi, gli appuntamenti con “Il Natale Solidale”. Nell’ambito dell’avviso pubblico “Aspettando La Befana” varie associazioni realizzeranno manifestazioni e progetti dirette all’inserimento di disabili e dei soggetti fragili nella realtà sociale e lavorativa del territorio.
Domani, sabato 4 gennaio, è in programma  l’iniziativa dell’associazione “ APS Con tatto” con i Laboratori artigianali della Befana Fai- da- te dalle 9.30 alle 13 presso la Parrocchia di Santa Barbara in Via San Benedetto Menni, 1 Nettuno.
Alle 17 presso il Teatro Studio 8, invece, l’appuntamento è con lo spettacolo “Pinò un ragazzo Speciale” con la regia di di Giampiero Bonomo organizzato  dall’associazione “ Liberi Teatranti” e realizzato in collaborazione con l’ ANDOS ed il “Centro Primavera”.
Per il 6 gennaio dalle ore 14.30 alle 17.30 in programma l’iniziativa “L’albero della Solidarietà”, un progetto realizzato dal centro sociale “Franco Romani con il “raduno sotto l’albero” e la consegna di doni e dolci da parte della befana.
Allieteranno l’ iniziativa “ la Sfilata ed il gran ballo delle principesse” realizzato dall’associazione Nicla Millestorie; Collaborerà all’iniziativa anche l’associazione ANDOS. L’evento si terrà presso la parrocchia di Santa Barbara Via San Benedetto Menni, 1.
Sempre nel giorno dell’Epifania, dalle ore 17.30 alle 20.30, ci sarà  l’iniziativa dell’associazione Nati due volte presso la sala parrocchiale di San Giacomo in Via della chiusa Nettuno, con l’arrivo della Befana.