Home Attualità Folla in piazza e ristoranti sold out per il Capodanno di Nettuno

Folla in piazza e ristoranti sold out per il Capodanno di Nettuno

456
Un grande benvenuto al 2020 nella città di Nettuno. Tantissimi la sera del 31 hanno affollato Piazza Cesare Battisti per il grande evento tra divertimento e musica che ha chiuso il 2019. Sul palco si sono alternati il comico Alessandro Serra (Colorado Caffè e Zelig) e il cantante Roberto Icaro che con la sua grande esibizione ha coinvolto tutto il pubblico cantando i più grandi successi di Renato Zero. La serata, decisamente affollata, ha visto anche il pienone in tutti i ristoranti del centro cittadino che hanno deciso di restare aperti e che già dal 31 erano sold out. Impossibile, per i ritardatari, trovare un posto per cenare il centro. “E’ stata una fine di 2019 e un inizio 2020 all’insegna dell’unione e del divertimento – ha detto l’Assessore a Sport, Turismo e Spettacolo Alessandro Mauro – è stato bellissimo vedere una piazza piena divertirsi in totale sicurezza ed accogliere in un unico grande abbraccio l’arrivo del nuovo anno. Ringrazio gli organizzatori, gli artisti che si sono esibiti, i vigili urbani e i dipendenti comunali per la grande professionalità dimostrata che ha permesso la realizzazione di un così grande evento di successo e totalmente gratuito per il pubblico che ha dimostrato di apprezzare lo spettacolo che abbiamo proposto. Un grazie particolare, inoltre, all’assessore alla Cultura Camilla Ludovisi con cui ho collaborato strettamente e proficuamente in queste settimane. Auguro a tutti i nettunesi a nome dell’Amministrazione Comunale un felice e sereno 2020”.
Magica atmosfera, poi, il pomeriggio del primo gennaio con il concerto gratuito in piazza di Joyce Taylor e l’Italian Gospel Choir. Gli eventi, però, non finiscono qui. Oggi alle 17 in Piazza Battisti ancora musica a Nettuno, con l’appuntamento per un altro concerto gratuito con la Tribute Band di Ligabue. Stesso posto, stessa ora anche il 3 gennaio con il tributo ufficiale ai Queen.